Tag Archives: Pamukkale

Yoga in Turchia: Cappadocia, Pamukkale e Costa Turchese

YogaCappadociaPratica quotidiana di Yoga Dynamic e Yoga Mind per risvegliare la nostra energia vitale con Celeste Maraschi, insegnante di yoga e pilates nei centri Virgin Active di Milano.

Dai paesaggi fiabeschi e lunari della Cappadocia con i suoi labirinti tra canyon e valli incantate, alle strepitose piscine naturali di Pamukkale nelle acque termali del castello di cotone. Infine il canto del mare, immersi in una natura autentica e genuina a Kalkan nel cuore della Costa Turchese.

Quando: AGOSTO 2014 – formule settimanali e quindicinali.
Prima settimana: 1 – 8 agosto 2014 (Cappadocia e Pamukkale)
Seconda Settimana: 8 – 15 agosto 2014 (Retreat in Costa Turchese)
Terza Settimana: 16 – 23 agosto 2014 (Cappadocia e Pamukkale)
Quarta settimana: 23 – 30 agosto 2014 (Retreat in Costa Turchese)

Per chi: praticanti yoga di ogni livello, accompagnatori (non adatto ai bambini di età inferiore ai 12 anni).

YogaPamukkale

Struttura del viaggio
2 lezioni quotidiane di Yoga Dynamic e Yoga Mind al mattino e al tramonto, sia nei luoghi all’aperto carichi di energia sia negli spazi delle nostre dimore.

Prima settimana: 1 – 8 Agosto 2014 (Cappadocia e Pamukkale)
Arrivo a Istanbul e immediato trasferimento interno in Cappadocia. 4 giorni in Cappadocia per scoprire sia le destinazioni più note intorno a Göreme e ai camini delle fate, sia gli angoli più autentici verso le rotte poco battute dai circuiti ordinari nelle valli di Soğanlı, Ihlara e nel parco nazionale dell’Aladağ. Trasferimento a Pamukkale il 6 e 7 giorno per visitare l’antica Hierapolis, le piscine naturali del Castello di Cotone e la bellissima Laodicea. La mattina dell’8° giorno trasferimento in aeroporto a Denizli per il rientro in Italia via Istanbul per coloro che parteciperanno solo alla prima settimana.

Seconda settimana: 8 – 15 agosto 2014 (Retreat in Costa Turchese)
In mattinata trasferimento a Kalkan, località di charme nel cuore della Costa Turchese per un retrait di 7 giorni in un residence immerso nel verde delle colline a ridosso dei monti Tauri, tra acqua di sorgente, mare cristallino, spiagge dorate e rovine archeologiche di antiche civiltà perdute.

Terza Settimana: 16 – 23 agosto 2014 (Cappadocia e Pamukkale)
Come la prima settimana

Quarta settimana: 23 – 30 agosto 2014 (Retreat in Costa Turchese)
Come la seconda settimana

Sistemazione in hotel di categoria boutique e a gestione familiare, residence privati immersi nella natura tra mare e collina. Trasferimenti in macchina o minivan privato. Formula bed & breakfast, con organizzazione comune per i pasti (nella settimana itinerante, incluse anche cene presso locande e ristoranti della tradizione locale).

Y01
Cappadocia (foto di Lashin Yasser)

Y02
Pamukkale (foto di Lashin Yasser)

Y03
Costa Turchese (foto di Lashin Yasser)

Cappadocia, Pamukkale, Efeso

katpa_caminifate Cappadocia – I camini delle fate (foto di Lashin Yasser)

Terra fascinosa e mistica, immersa in un contesto naturale e geologico assolutamente unico, la Cappadocia è una regione difficile da esplorare, specie se ci si reca per la prima volta. In 3 giorni pieni, avrete modo di conoscere le destinazioni di punta annoverate nel patrimonio Unesco e quelle più nascoste e autentiche, rivelatrici dell’identità, delle atmosfere e dei sapori locali: i musei all’aria aperta di Göreme e quello meno noto di Zelve, i camini delle fate, i caravanserragli e le case di pietra, le chiese affrescate e i monasteri nel tufo, i canyon, le città sotterranee i laghi vulcanici. Immancabile il volo in mongolfiera all’alba, quando i colori delle valli dal bianco notturno iniziano ad articolarsi dentro una paletta vivida di sfumature gialle, rosse, rosa, verdi, indaco e viola.

Sarà poi la volta del off road verso Pamukkale, quando i pinnacoli e le forme fantasiose della roccia vulcanica lasceranno il passo alla steppa anatolica prima di raggiungere le cascate di travertino – fenomeno dovuto alle sorgenti termali della zona – appena sotto Hierapolis, città ellenistica e poi cristiana – uno dei più suggestivi siti archeologici della Turchia – in cui scava un’importante missione italiana (tra le scoperte recenti: la tomba dell’apostolo Filippo e il Plutonium per l’ingresso agli Inferi). Da qui verso l’entroterra dell’Egeo, dopo una tappa a Laodicea (una delle “sette chiese dell’Apocalisse) a pochi chilometri da Pamukkale, fino al borgo fascinoso dall’accento greco di Şirince: immersi in giardini di ulivi e viti, a poca distanza dalle vestigia maestose di Efeso.

Struttura del viaggio: 8 giorni, con arrivo dall’Italia a Istanbul e immediato transito in Cappadocia. Tre giorni in Cappadocia nord (Göreme, Avanos, Uçhisar), centro (Mustafapaşa, Keslik, Soğanlı) e sud (Selime, valle di Ihlara, Güzelyurt). Trasferimento a Pamukkale, visita di Hierapolis e del Castello di cotone, tappa a Laodicea. Ultime due notti a Şirince come base per la visita di Efeso. Sistemazione in hotel di categoria boutique e a gestione familiare, trasferimenti in macchina o minivan privato, guide professionali in italiano ed inglese. I pasti saranno liberi, vi consiglieremo locande e ristorantini con particolare riguardo alla tradizione locale.

mongolfiera Cappadocia – Mongolfiera (foto di Lashin Yasser)

10312066_10201910274984064_1361484304_nPamukkale (foto di Lashin Yasser)

IMG_9238 Hierapolis

L07 Laodicea – Templi

ephesus Efeso

katpa3_human_piazza Cappadocia – Piazza umana (foto di Lashin Yasser)