Category Archives: Attualità

Istanbul romana, (quel che resta del)la colonna di Arcadio

Il basamento della colonna dedicata all’imperatore Arcadio nell’omonimo foro, poi diventato in epoca ottomana il mercato degli schiavi di Istanbul (oggi, Cerrahpaşa). Sarà sul percorso di uno dei nuovi itinerari che stiamo studiando…

IMG_1167

Advertisements

RISCOPRIRE ISTANBUL: Leonardo da Vinci e da Bisanzio

PonteLeonardo03Leonardo da Vinci disegnò un progetto di ponte per il sultano Bayezid II. Anche Michelangelo venne chiamato per realizzare lo stesso ponte. In entrambi i casi non venne realizzato. Però poi oggi a Istanbul… (per leggere l’articolo – dal contenuto sorprendente – seguite la mia rubrica Riscoprire Istanbul su I Fiori del Male)

Riscoprire Istanbul: Il museo del romanzo di Pamuk

Il museo del romanzo di Pamuk

Un romanzo, un museo, un catalogo, un’audioguida con la voce dell’autore. Il “Museo dell’innocenza” a Istanbul di Orhan Pamuk, premio Nobel per la letteratura nel 2006, è tutto questo: un progetto che incarna le parole, che eternizza gli oggetti e che crea un corto circuito creativo tra realtà e finzione.

(l’articolo completo potete leggerlo su I Fiori del Male, nella mia rubrica “Riscoprire Istanbul”)

Riscoprire Istanbul: La nuova via della Seta

FdM 201301 - MarmarayFoto01Il 29 ottobre a Istanbul è entrato in funzione il tunnel ferroviario sotto il Bosforo. Due continenti in quattro minuti, cinque milioni di passeggeri nei primi quindici giorni di funzionamento: è il ritorno in grande stile della via della Seta.

[…]

(l’articolo intero potete leggerlo su I fiori del Male)

Riscoprire Istanbul: La vita tra impero e repubblica in Turchia

1890587_751322258212118_997440135_oIl SALT è uno più interessanti esperimenti culturali a Istanbul. Tra le tante cose anche una mostra che racconta la vita privata di tre generazioni. Un modo per narrare il passaggio tra impero e repubblica. Fino ad arrivare alla epocale riforma di Atatürk.

(l’articolo completo potete leggerlo su I fiori del male, nella rubrica Riscoprire Istanbul di Giuseppe Mancini)

I nuovi vapur di Istanbul (e i disabili)

Il 30 marzo si vota (elezioni amministrative), i candidati si esaltano nel presentare progetti. IL sindaco uscente di Istanbul – Kadir Topbaş, dell’Akp – ha svelato ieri la nuova sistemazione di piazza Taksim, oggi i nuovi traghetti: 10 vapur che entreranno presto in servizio, pensati appositamente per i disabili – da ingegneri turchi – e coloratissimi (4 possibili versioni tra cui i cittadini potranno scegliere: ovviamente, io voterò per il bianco-celeste).

1779975_591093970974722_520945508_n
1619161_591109474306505_1304324616_n
1619161_591109477639838_873335656_n
1897991_591096720974447_1518821406_n
1743542_591108190973300_396506479_n
1555483_591107277640058_1820902128_n

La nuova piazza Taksim, il nuovo parco Gezi

1523178_590639834353469_891319818_oApparentemente, c’è un nuovo progetto di sistemazione di piazza Taksim e del parco Gezi: niente più caserma ottomana ricostruita, solo verde. Il sindaco uscente – e in corsa per un nuovo mandato – Kadir Topbaş, qualche giorno fa ha diffuso queste immagini dai suoi account su Twitter e Facebook: annunciando inoltre che la gara d’appalto sarà completata entro marzo (le elezioni sono in programma per il 30 marzo, infatti).

La critica da fare è sempre la stessa, di metodo: perché questi progetti vengono presentati sempre a cose fatte, senza mai un minimo di discussione pubblica?

Il dubbio però rimane: si tratta di una sistemazione provvisoria o definitiva?

1654905_590640664353386_2064980877_o
1891340_590644224353030_1876956637_o
1891340_590644234353029_1246914140_o
1899605_590645054352947_1076887785_o1899605_590645057686280_1712458510_o